La foresta cantata

Peter Kus
Stagione
2020/2021

musica, teatro di figura, 50 minuti (c.a.)

dai 3 anni

 

di Peter Kus

testo di Ajda Rooss (ispirato alle storie di Sergey Kozlov)

design scene e oggetti Kaja Avberšek

musiche Peter Kus

costumi di Iztok Hrga

disegno luci di Borut Bučinel

con Urška Cvetko, Bruno Kontrec, Gregor Hrovat, Ivan Štrok

produzione Children’s Theatre Dubrava, Glej Theatre, Federacija, Peter Kus

Simularte – Udine

I suoni della foresta raccontano e scandiscono il tempo dell’amicizia

 

L’idea principale dello spettacolo è quella di creare una foresta sonora dove le piante, i rami degli alberi, le radici e i frutti di bosco prendono vita trasformandosi in strumenti musicali e in pupazzi.

Il filo conduttore è il racconto – ispirato alle storie dell’autore russo Sergei Kozlov (1940 – 2010) – delle avventure di un riccio e del suo migliore amico l’orso. Il riccio e l’orso vivono nella foresta e la esplorano insieme; incontrano altri animali, osservano la natura e i cambiamenti che le stagioni portano nella loro foresta. Attraverso il loro rapporto parlano con i suoni e la musica di amicizia, fiducia, solitudine, tolleranza, sensibilità, dello smarrimento per il mondo che li circonda e della gioia per la vita. Insieme al riccio e all’orso, i bambini sono invitati a vivere un’avventura alla scoperta dei segreti e delle gioie della vita e dell’amicizia.

 

Prossime
date

Piazzale Caliterna

Piazzale Caliterna, Muggia

Info / prenotazioni

Ingresso gratuito,

prenotazione consigliata al numero 0432 224214 e all’indirizzo prenotazioni@ertfvg.it