Pirù, Pirù

Walter Broggini
Stagione
2020/2021

creazione, allestimento e animazione: Walter Broggini

burattini: Walter Broggini

costumi: Elide Bolognini

struttura, scenografia ed accessori di scena: Attilio Broggini

produzione: Compagnia Walter Broggini

 

 

spettacolo di burattini “a guanto” in baracca

adatto a un pubblico a partire dai 4 anni

 

 

Nell’ambito degli eventi di Estate 2021 | Eventi a Buttrio

È il primo spettacolo di teatro classico dei burattini messo in scena dalla Compagnia ed il primo in cui compare il personaggio Pirù. Volendo cimentarsi nel teatro delle teste di legno e mancando il territorio varesino di una propria tradizione di burattini e di una maschera locale, Walter Broggini ha creato ex-novo un proprio personaggio, dandogli caratteri ispirati a quelli delle più importanti maschere della tradizione burattinesca italiana ed europea. Così è nato Pirù, che secondo la definizione del critico teatrale Pier Giorgio Nosari, è “svelto ed eloquente più del Gioppino bergamasco ma ne prende il senso di ruvida giustizia ed i metodi spicci; è energico e risoluto più del bolognese Fagiolino ma ne assume la svelta loquela; e da Pulcinella prende la passione per le avventure e le sfide coi personaggi dell’Aldilà, i Diavoli e la Morte”.

Lo spettacolo presenta Pirù, che mentre riposa in casa tranquillo viene visitato dalla Morte, invaghitasi di lui e che vuole condurlo via con se; egli riesce a sfuggirle, ma per una serie di sfortunate e comiche coincidenze, la Morte finisce per rapire la moglie di Pirù, Elvira. Pirù viene ingiustamente accusato della sparizione della moglie, arrestato e condannato, ma riesce a fuggire dal carcere grazie ad un patto stretto proprio con la Morte. Quando quest’ultima ritorna per esigere che Pirù mantenga le promesse, egli rifiuta e tra i due si ingaggia una furibonda lotta che porterà infine alla vittoria di Pirù e alla liberazione di Elvira.

Lo spettacolo ha ricevuto nel 1991 il Premio “Fauno d’Argento”, a Silvano d’Orba (AI) ed è stato rappresentato in più di 500 repliche in Italia, Belgio, Croazia, Germania, Slovenia, Spagna e Svizzera.

Prossime
date

Info / prenotazioni

biblioteca@comune.buttrio.ud.it