Piano Hexagon

Concerto per sei pianoforti con Matteo Andri, Ilaria Loatelli, Carolina Perez-Tedesco, Lorenzo Ritacco, Francesca Sperandeo e Ferdinando Mussutto

 

Appuntamento nell’ambito di TreeArt Festival 2024

Nasce in Friuli Venezia-Giulia un nuovo progetto “multi-pianoforte”: si tratta di Piano Hexagon, un gruppo di sei pianisti composto da Matteo Andri, Ilaria Loatelli, Carolina Perez-Tedesco, Lorenzo Ritacco, Francesca Sperandeo e Ferdinando Mussutto, coordinatore dell’ensemble.

Il loro primo progetto si intitola Dancing Pianos e ripercorre un fil-rouge tra i ritmi di danza dal ‘700 alla Disco Dance degli anni ’70 riproponendo i brani in nuovi arrangiamenti originali che mettono in evidenza la spettacolarità della formazione e le capacità tecniche degli esecutori.

Il programma partirà dalla celebre Badinerie di J. S. Bach, cui seguirà un trittico di fortunate composizioni di Johann Strauss II, Fruhlingsstimmen, Tritsch-Tratsch Polka e Radetzky Marsch, musiche che nell’epoca d’oro dell’Impero Asburgico hanno allietato le serate danzanti dei palazzi viennesi. Si passerà quindi ad un omaggio verso il patrimonio della danza russa, con la sua evoluzione dal balletto classico del Valzer dei Fiori tratto dallo Schiaccianoci di Tchaikovski, alla Marcia dei Montecchi e Capuleti da Romeo e Giulietta di Prokofiev, per finire con l’energetica Danza Russa da Petruska di Stravinski.

La seconda parte del concerto si aprirà con una pirotecnica versione della celebre Asturias di Isaac Albeniz, in cui il è evidente l’utilizzo da parte del compositore iberico del ricco serbatoio di materiale ritmico-melodico tratto dalla tradizione popolare spagnola. L’Ensemble Piano Hexagon ci farà poi rivivere con la mente i passi di Gene Kelly e Leslie Caron sulle note di An American in Paris di George Gershwin per poi fare un salto improvviso nella cultura friulana, con un medley di danze popolari. La serata terminerà con i ritmi della musica dance degli anni ‘70, sui temi di Dancing Queen degli ABBA e I feel love di Donna Summer.

Prossime
date

14/07 Ore
20.00
Buttrio – Parco della Villa di Toppo-Florio

Info e prenotazioni

INGRESSO LIBERO