Evgeny Konnov

WINNERS - THE PIANISTS OF THE NEXT GENERATION

Evgeny Konnov, pianoforte

Nato nel 1992 in Uzbekistan, Evgeny Konnov dopo i primi studi in tenera età con Natalia Krivosheina, nel 1999 è stato ammesso alla Gnesin School di Mosca sotto la guida di Tatiana Sarkisians. Dal 2008 al 2012 ha studiato con Natalia Syslova all’Academic Music College di Mosca per trasferirsi poi alla Hochschule “Robert Schumann” di Düsseldorf in Germania con Georg Friedrich Schenck. Dal 2013 studia con Evgenia Rubinova al “Leopold Mozart” Centre di Asburgo. Dal 2017 si perfeziona anche con Albert Mamriev alla Music Academy “Neue Sterne” di Hannover e dal 2019 con Jan Gottlieb Jiracek von Arnim all’Università di Vienna.
Fra le tante medaglie del suo palmarès si ricorda la vittoria al Concorso Maria Canals di Barcellona nel 2018. La sua carriera concertistica, anche come solista con orchestra, lo ha visto esibirsi in sale importanti e per prestigiose istituzioni in Germania, Spagna, Francia, Russia, Italia, Olanda, Austria, Polonia, Malta, Uzbekistan, Giappone e Marocco.

Programma

LUDWIG VAN BEETHOVEN, Sonata n. 13 in mi bemolle maggiore, op. 27, n. 1 «Quasi una fantasia»
I. Andante
II. Allegro molto e vivace
III. Adagio con espressione
IV. Allegro vivace

SERGEJ RACHMANINOV, Sonata n. 2 in si bemolle minore, op. 36
– Allegro agitato
– Non allegro
– L’istesso tempo – Allegro molto

FRANZ LISZT, Da ‘12 Études d’exécution transcendante’:
n. 1 Preludio
n. 2 Molto vivace
n. 3 Paysage
n. 4 Mazeppa
n. 10 Allegro, agitato molto

 

Concorso pianistico internazionale Ettore Pozzoli (Seregno)
Istituto nel 1959 da Gina Gambini per ricordare il marito, il grande didatta e compositore Ettore Pozzoli (Seregno, 1873–1957), il concorso ha cadenza biennale.
Cornice della manifestazione sono il nuovo Auditorium e l’antico Teatro San Rocco di Seregno, dove si svolgono rispettivamente le impegnative selezioni e la finale, con la cerimonia di premiazione. Nomi autorevoli in campo musicale figurano sia nell’albo storico dei Giurati che in quello dei vincitori. Fra questi spicca Maurizio Pollini, che si aggiudicò l’ambito primo premio all’edizione inaugurale del Pozzoli.
Concorso pianistico internazionale Alexander Scriabin (Grosseto)
Creato, istituito e diretto dal M° Antonino Di Cristofano dal 1999, il Premio Internazionale Pianistico Alexander Scriabin ha sempre avuto come obiettivo primario la divulgazione della musica del grande compositore russo e la valorizzazione dei giovani talenti della tastiera. Nell’albo dei vincitori sono annoverati diversi nomi di celebri concertisti. Dall’edizione 2020 partirà anche il Junior Scriabin Competition per i giovanissimi fino a 14 anni.

Prossime
date

Date
precedenti

Fazioli Concert Hall

 Via Ronche 47, Sacile PN

Info / prenotazioni

Esclusivamente in caso di reale difficoltà tecniche con l’acquisto online, gli interessati potranno contattare la biglietteria scrivendo a concert@fazioli.com o telefonando allo 0434 72026 int. 3 tra le 9:00 e le 12:00 o dalle 15:00 alle 18:00 per ricevere un supporto tecnico.