amore [fino a prova contraria]

Piero Sidoti
Stagione
2021/2022

di e con Piero Sidoti

 

fonica e luci: Claudio Parrino

Una fiaba raccontata, evocata, suonata e cantata, dove la narrazione, le musiche e le canzoni si dissolvono, si intersecano e riecheggiano fra loro. E’ qui che i brani dell’ultimo album di Piero Sidoti hanno trovato casa.

 

PRELUDIO
Una fiaba, ma ancora di più un viaggio meditativo per conoscere, prendere consapevolezza e accogliere tutto il nostro mondo interiore, senza forzature, accettando anche le nostre parti più oscure, senza identificarsi con esse e imparando così a lasciare e lasciarsi andare. Navigare consapevolmente dentro il nostro flusso vitale verso quello che ci fa stare bene.
E’ un viaggio, ma soprattutto un percorso dentro di noi, per rinascere e prendere contatto con la nostra parte più vera. E’ una storia d’amore, ma soprattutto una cura per noi stessi. E’ una fiaba, ma soprattutto una meditazione narrata e cantata sotto forma di fiaba.

 

LA STORIA
Si narra la storia di Sasso e Corda, un bambino e una bambina che, come ogni pomeriggio, s’incontrano ai giardini pubblici e come sempre ascoltano una storia cantata da “Bepi il Matto”, uno strano personaggio che vive su una panchina dei giardini. Si narra la possibilità di raggiungere un mondo dove la paura non esiste, imboccando un passaggio segreto.
La destinazione si trova dietro la luna, in un luogo magico, dove non ci sono le caratteristiche che appesantiscono la nostra vita sulla Terra: non c’è gravità, non c’è paura, c’è leggerezza e si può giocare con il tempo. Sasso e Corda capiscono così di avere una missione…”i bambini faranno la rivoluzione”.

 

Si ringraziano per il sostegno e per i consigli di regia: Rebecca Serafini, Andrea Collavino Antonio Della Marina, Federico Scridel, Matteo Oleotto, Luigi Maieron, Maurizio Tatalo, Giuseppe Battiston, Antonio Padovan, Ramiro Besa, Andrea Appi e i miei alunni.

 

Piero Sidoti

– Vincitore “Targa Tenco 2010 miglior opera prima” con l’album Genteninattesa.

– Collabora con Lucio Dalla dal 2004; Lucio Dalla ha scritto la Prefazione dell’album Genteinattesa ed ha presentato con Sidoti l’uscita del disco a Bologna.

– L’etichetta Harmonia Mundi distribuisce il disco in Francia. L’album viene presentato al Teatro Alhambra con Gianmaria Testa e il brano La venere nera viene selezionato dalla radio francese France Inter come singolo dell’anno.

– Vincitore del “Premio Gaber” con lo spettacolo di teatro-canzone Particelle scritto e interpretato da Sidoti e diretto da Giuseppe Battiston.

– Gira, con l’attore Giuseppe Battiston nei i teatri italiani con diversi spettacoli: Pagine a due in musica, Particelle, Il precario e il professore, Non c’è acqua più fresca, Le nuvole lo sanno.
– Gira i teatri italiani assieme allo scrittore e giornalista Massimo Cotto, con lo spettacolo sulla canzone d’autore tra Genova e Parigi Avec le Temp-Col tempo sai

– Partecipa al film di Silvio Soldini Agata e la tempesta e al film di Antonio Padovan Il grande passo per il quale gira il video del brano che accompagna l’uscita del film stesso.

 

Prossime
date

Date
precedenti

Auditorium Comunale

Via Tomadini, 14 – Talmassons (UD)

Info / prenotazioni

tel 3384942401 (anche via WhatsApp)

email biblioteca@comune.talmassons.ud.it

piero sidoti