Teatri

Zoppola

Auditorium Comunale di Zoppola

Via Leonardo da Vinci, 1 – Zoppola (PN)

Inizio spettacoli
20.45
Info & prenotazioni

email: biglietteria@ertfvg.it

 

Pro Loco Zoppola
tel: 389 4262373

 

Biblioteca comunale
tel: 0434 979947
lunedì e mercoledì dalle 18.00 alle 19.30

 

Comune di Zoppola – Ufficio Cultura
tel: 0434 577526
eventi@comune.zoppola.pn.it

Intero € 85 / Ridotto soci € 70 / Ridotto giovani € 50

Speciale abbonamento per famiglie:
2 persone € 140 / 3 persone € 210

 

CAMPAGNA ABBONAMENTI:

c/o Biblioteca

Rinnovo abbonamenti: dal 17 a 27 ottobre.

Nuovi abbonamenti: dal 31 ottobre al 9 novembre.

ORARI: lunedì e mercoledì dalle 18 alle 19.30.

Intero € 18 / Ridotto € 16

PREVENDITA:

Nelle due settimane precedenti lo spettacolo in Biblioteca comunale: il lunedì e il mercoledì dalle ore 18.00 alle 19.30.
Il giorno dello spettacolo in Auditorium comunale dalle ore 20.

Il 16 novembre prevendita primo spettacolo in Biblioteca dalle ore 18 alle 19.30

Prossimi spettacoli

Spettacoli precedenti

ZOPPOLA, UN PIENO RINGRAZIAMENTO

 

Da vent’anni, e precisamente dall’aprile del 1999, il Comune di Zoppola aderisce all’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia. In quell’anno si erano conclusi i lavori di ristrutturazione ed ampliamento dell’Auditorium Comunale e la struttura era pronta ad ospitare attività di spettacolo.

Ci si era chiesti: quale ente poteva essere il più adeguato ad arricchire l’Auditorium di contenuti importanti e di un qualificato repertorio artistico e culturale? La risposta a quella domanda è nel rapporto che il Comune ha stretto con ERT, rapporto che è cresciuto e si è consolidato, diventando ogni anno un appuntamento atteso con curiosità e entusiasmo dai cittadini di Zoppola.

Attraverso l’abbonamento e l’acquisto dei biglietti, il pubblico ha dimostrato di apprezzare le proposte e ha contribuito con suggerimenti e critiche costruttive al miglioramento dell’offerta culturale: una comunità è cresciuta e maturata teatralmente.
I cartelloni sono stati eterogenei, perché rivolti a un pubblico con gusti diversi, ma sono sempre riusciti a suscitare curiosità, anche verso la musica e la danza.

Il pubblico è stato portato a riflettere su temi profondi e impegnati, ma anche a farsi una risata, o a commuoversi, conservando dentro di sé emozioni piacevoli. Alcuni artisti hanno lasciato un’impronta forte, altri sono tornati con nuove proposte. Si è così creato un legame di amicizia e di collaborazione con il territorio.

Dunque, se Zoppola ama il teatro, il merito va soprattutto alla collaborazione con l’ERT, in tutte le sue forme, colori, sfumature. Un grazie speciale perciò a tutta la famiglia ERT: i presidenti, gli amministratori, il direttore Renato Manzoni, uomo generoso e capace, tutto lo staff, costituito da persone che vivono con impegno e passione il proprio lavoro.

 

Francesca Papais

sindaco del Comune di Zoppola